Bogeyman. Sogni D’Oro…

Quando arriviamo a circa 3 anni di pubblicazione di un Blog che tratta un argomento molto di nicchia, come i Cortometraggi Horror, ci troviamo di fronte a dover selezionare con cura e attenzione ogni video che ci viene proposto.

Purtroppo, ogni video che vedo, o è fine a sé stesso o è una copia di altri video già presenti in rete. Il “brutto” dell’horror è proprio questo. Ci succede nel piccolo, cercando giovani filmmakers da recensire, ma accade anche nel grande cinema hollywoodiano.

Il problema è che, ormai, nessuno ha più nuove grandi idee da proporre ad un pubblico sempre più esigente, stanco dei soliti film sulle possessioni, le case stregate o i killer seriali alla Jason Woorhes.

Dopo circa 2 ore di ricerca sono però riuscito a trovare qualcosa di “diverso”.
Ritorniamo ai vecchi santi, anzi, ritorniamo al primo cortometraggio che ho recensito tre anni fa (Memoria), analizzando questo bellissimo Corto Animato.

Ecco a voi Bogeyman.

 

Produzione e Distribuzione:

Prodotto dall’etichetta Inglese Flipbook Studio e distribuito dalla CGIMeetUp, è un cortometraggio horror del 2015. La CGIMeetUp è un’associazione no profit che si interessa a far pubblicità e a diffondere i lavori dei giovani Cartoonist di tutto il mondo. Il loro sito, infatti, è una vera e propria vetrina di video, concept artist e grafici che presentano i loro portfolio per riuscire a trovare un impiego nel mondo della piccola e grande distribuzione cinematografica.
Il Corto è diretto da Andrew Lord e Ben Haworth e disegnato dalla giovane Amy Ash, di Manchester, che potete seguire sul suo sito web, www.artofamy.co.uk.

 

Tecnica di Animazione:

Disegnato interamente in digitale, ci troviamo davanti ad un prodotto di ottima fattura. Nonostante i volti risultino un po’ spogli di texture, l’attenzione del disegnatore è volta al particolare, con texture curate e molto realistiche. Nella scena  dell’orsacchiotto di pezza, abbiamo come la sensazione di riuscire a toccarlo, sentendo la morbidezza della stoffa e il freddo degli occhi metallici. Anche nella scena del focus sul pavimento rosso (evidente omaggio al corridoio di Shining), lo sentiamo vivo e pulsante. Ottimo l’effetto della muffa nera che avanza, scandendo i movimenti del Bogeyman, nella caccia alla sua preda.
Ma il merito più grande va alla creazione del Bogeyman, diverso rispetto a tutti quelli che per anni hanno affollato le grandi sale. Pur essendo in Computer Grafica è realizzato talmente bene che riesce ad inquietare più di tanti “mostrilli” che si vedono al cinema.

 

Trama:

Come sempre non voglio fare spoiler sulla trama. Vi basti sapere che in appena 2 minuti e mezzo di video la trama ha un inizio ed una fine che lascia poco spazio all’interpretazione personale. Non mi voglio sbilanciare ma è uno dei finali più cattivi e meglio realizzati che abbia mai recensito: è nudo e crudo. E’ un punto nero e netto alla fine di una frase. La sua forza crea disagio e dolore nello spettatore che rimane a tratti smarrito. Tutto il dolore resta impresso negli occhi del bambino…

 

Conclusione:

Siamo abituati a vedere al cinema cartoni animati di ottima fattura: dalle classiche produzioni Disney a cartoni più “adulti” come le opere d’arte del maestro Miyazaki. Quello che manca è un vero e proprio horror animato. Non roba alla Nightmare Before Christmas o come La Sposa Cadavere, dove la tensione viene smorzata da interventi musicali o da creature comiche. Non che sia una critica a Tim Burton (ci mancherebbe, dato che, oltretutto, sono due cartoni animati che adoro), ma il pubblico del 2017 ha bisogno di qualcosa di più crudo e violento; qualcosa che stupri la sua psiche, lasciandola in una pozza di sangue e dolore.

 

Spero che questo corto, come sempre, vi sia piaciuto e spero di ricevere molti commenti e opinioni su di una possibile nascita di una corrente horror di animazione, in futuro…

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...