Serie Tv (Horror) Fantastiche e Dove Trovarle.

Le Serie Tv stanno piano piano sostituendo il Cinema. Questo è un dato di fatto visto che negli ultimi 2 anni la loro produzione è aumentata del 230% rispetto al normale. Che sia per l’avvento di piattaforme streaming come Netflix o Infinity. Che sia uno specchio della società moderna che, avendo sempre meno tempo per stare davanti alla tv, è più facile spendere 45 minuti (di media) per un episodio, che 2 o 3 ore per un film.

C’è anche da dire che alcune Tv Series hanno raggiunto uno standard molto alto, con investimenti in effetti speciali e attori di alto livello (basti vedere Kevin Spacey in House Of Cards o Kathy Bates nell’ultima stagione di American Horror Story), che superano la soglia del milione di dollari.

Ci sono serie tv che stanno entrando di prepotenza nella cultura popolare: colossal come “Il Trono Di Spade” o “The Walking Dead” o serie più piccole (ma di uno spessore altissimo) come “Stranger Things” o “Black Mirror”. Tutto questo è stato possibile grazie alle nuove connessioni a banda larga o a fibra ottica che raggiungono, ormai, quasi tutte le città italiane. Connessioni che permettono uno streaming fluido e di alta qualità (come le nuove serie girate direttamente in 4K).

Ovviamente i generi sono dei più differenti e riescono a raggiungere il pubblico a 360°. Ricordo ancora quando in giro, si trovavano serie tv mono-generiche come il filone dei CSI o le vicende ospedaliere di E.R…

Anche il genere che più ci interessa, quello Horror ovviamente, è stato colpito in pieno da questo fenomeno di massa. Fioriscono come funghi a Settembre. Serie valide, alcune “boiate” pazzesche, altre che finiscono nella Hall Of Fame della mia vita.

Ecco a voi la personale classifica delle migliori 5 serie tv horror di tutti i tempi:

the_walking_dead_title_card

5) The Walking Dead (7 Stagioni – In Produzione): partiamo dalla quinta posizione, dove troviamo una delle Serie più amate (o odiate), degli ultimi anni. Non siamo di fronte ad una delle trame più originali della storia, per il fatto che parliamo di Zombie. Tratto dal fumetto di Robert Kirkman, la serie è ambientata in un’America post-apocalittica governata ormai dagli Zombie. Non si sa ancora né perché, né per come questo virus si sia diffuso; come non sappiamo se il virus è rimasto confinato solo nel continente americano o si è espanso in tutto in tutto il Globo. La storia racconta le disavventure di un gruppo di sopravvissuti che devono vedersela con gli “Erranti”, come vengono chiamati i non-morti nella serie tv.

Questo almeno per un paio di stagioni…

Il grosso problema di The Walking Dead è che, dalla terza stagione in poi, vengono un po’ messi da parte gli Zombie per dare spazio ai classici cattivoni macchietta dei film trash anni ’80: la lotta per la sopravvivenza della specie si sposterà su un piano diverso: uomo contro uomo. Questa decisione stilistica, molto discutibile, dà il via a una moltitudine di episodi inutili (girati per allungare il brodo), dove la tensione e la suspance (e la parte horror per giunta…), ti lasciano l’amaro in bocca a molti spettatori e appassionati del genere. E’ una serie che comunque ha fatto e sta facendo la storia del cinema: aprono parchi a tema su TWD, le città organizzano le famose Zombie Walk (camminate per strada mascherati da zombie, vere e proprie sfilate con migliaia di partecipanti), escono videogiochi. Una serie lunga e pesante ma che, a mio parere, merita almeno una visione. Lo potete vedere su Sky, nei canali FOX, momentaneamente ogni Lunedì alle 21:00 (7ma Stagione). Una piccola curiosità: è la serie tv più seguita della storia del cinema!

scream-2

4) Scream (2 Stagioni – In Produzione): al quarto posto voglio inserire questa bellissima serie in pure stile Slasher Movie. Si rifà in qualche modo alla serie cinematografica di Scream ed all’assassino Ghost Face. Recitato da attori sconosciuti, tutti ragazzi over 21, ambientato soprattutto all’interno del College della cittadina di Lakewood. Dopo 20 anni, il killer mascherato è tornato a mietere vittime a colpi di coltello da cucina, con scene crude e sanguinolente; un ottimo erede dei film. La protagonista, Emma Duval, è in qualche modo legata all’assassino e alla serie di omicidi che sta sconvolgendo nuovamente la cittadina. Menzione speciale va ad uno dei protagonisti della serie: l’attore John Karna, che interpreta il blogger radiofonico della città, Noah. In questa serie vediamo lo zampino dell’ormai scomparso Wes Craven che, prima di morire, scrisse la sceneggiatura dei primi episodi. Prodotto da MTV (fa ancora qualcosa di decente? A quanto pare in America si…), lo potete vedere su Netflix.

stranger-things

3) Stranger Things (1 Stagione – In Produzione): Netflix, ultimamente, ci regala grandi perle cinematografiche e Stranger Thing è una di esse. La serie è un continuo omaggio ai film degli splendidi Anni ’80: passiamo da “Stand By Me” ad “E.T.”, dai “Goonies” al famoso gioco di ruolo Dungeons & Dragons, con una semplicità ed un’accortezza che non stona in alcun modo. La colonna sonora ospita cantanti d’eccezione come David Bowie e gli Abba e le scene (come il Main Theme stesso) sono sempre accompagnate da suoni fatti col sintetizzatore, prerogativa tipica della Disco di quegli anni. La storia tratta dell’avventura di un gruppo di bambini, intorno ai 10/11 anni, che cercano un loro amico che sembra scomparso nel nulla. Un viaggio in una serie che contiene Horror, Fantascienza, Commedia e Dramma. Un piccolo gioiello contenuto in soli 8 Episodi. Favoloso e indimenticabile.

american-horror-story

2) American Horror Story: Murder House (1 Stagione – Completa): ho voluto precisare “Murder House”, che è la prima stagione della ormai milionaria serie di successo American Horror Story, perché a mio parere è l’unica stagione estremamente valida. Ma andiamo con ordine: American Horror Story è una serie tv che usa un plot cinematografico molto particolare: ogni stagione ha un sottotitolo ed è indipendente dalla precedente. Questo format risulta molto valido, proprio perché, lo spettatore, può decidere quale stagione vedere senza essere obbligato a seguirle tutte. Io mi voglio concentrare sulla prima stagione, la Murder House, quella che raggiunge un livello di perfezione presso che assoluta, in soli 12 episodi. E’ la storia di una famiglia che si trasferisce in una casa che, anni prima, è stata lo scenario di una serie di brutali omicidi. I nuovi inquilini scopriranno presto che i fantasmi che dimorano la casa non li vedono di buon occhio e faranno di tutto per sbarazzarsi di loro. Abbiamo un cast d’eccezione come Connie Britton (la madre) e Dylan McDermott (il padre). La bravissima Jessica Lange, invece, interpreta l’antagonista della situazione, una donna dal passato misterioso e inquietante. La stessa Lange, proprio per questa serie tv, si è aggiudicata un Golden Globe per la miglior attrice non protagonista e diversi altri premi importantissimi. A differenza delle successive stagioni di American Horror Story che sono scadute nel visionario e nello splatter, con scene al limite del ridicolo, Murder House tiene incollato lo spettatore alla Tv lasciandogli addosso una strana sensazione di disagio e di inquietudine.

exorcist-promo

1) The Exorcist (1 Stagione – ?): ebbene sì gente. La prima posizione va ad una serie che non è ancora finita neppure negli States. The Exorcist si presenta come l’erede del film “L’Esorcista”, tratto dall’omonimo libro di William Peter Blatty. Da adoratore del libro e del film originale, posso asserire che questa serie incarna il male assoluto sceso in terra. E’ una serie malata, veloce, stravolgente; stracolma di colpi di scena, di suspance e di brivido. Non è una serie tv per deboli di cuore!!! Non vi posso nemmeno descrivere la trama per non incorrere in uno spoiler violento. Lo potete seguire in Streaming in lingua ufficiale (come me) o potete vederlo sul canale FOX di Sky, ogni lunedì sera, esattamente dopo The Walking Dead.

 

E finisce qui la mia personale classifica sulle Serie Tv Horror.

Spero che qualcuno di voi segua i miei consigli e che mi lasci tra i commenti pareri, discordanti o positivi, su questo articolo.

Stay Scary.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...