Le Leggende Di Mezzanotte. Ep.4: Il Soldato Greco

IL SOLDATO GRECO

Leggenda vuole che un soldato greco, alla fine della Seconda Guerra Mondiale, stava finalmente tornando in patria per sposare la sua fidanzata, quando venne rapito da un gruppo di suoi connazionali con idee politiche sovversive. Venne torturato per cinque settimane e, alla fine, ucciso.

Agli inizi degli anni’50 nel centro della Grecia, circolavano voci su un avvenente soldato in uniforme, il quale appariva e scompariva di notte, dopo aver sedotto vedove e ragazze vergini allo scopo di ingravidarle. Cinque settimane dopo che i bambini fossero nati, il soldato sarebbe scomparso lasciando una lettera nella quale spiegava che lui era ritornato dalla morte solamente per spargere il suo seme, affinchè i suoi figli, un giorno, avrebbero potuto uccidere i suoi assassini.

main_1200-1

Questa leggenda fa la sua prima apparizione a metà degli anni ’70, paradossalmente non in Grecia ma negli Stati Uniti. La vera leggenda aveva come protagonista un soldato americano, che venne rapito da un gruppo di Vietcong durante la guerra del Vietnam e fu torturato fino alla morte. Per i mesi successivi all’accaduto i suoi commilitoni che restavano di guardia di notte, vedevano lo spettro di un soldato aggirarsi nei dintorni dell’accampamento, urlando e sparando colpi di pistola verso il cielo. Il fantasma, prima di scomparire, guardava verso i soldati con la faccia deformata dal dolore. Nelle cronache di guerra dei Vietnamiti, si trova un riferimento a questo spettro chiamato “Lynh Ma” che durante la notte terrorizzava i soldati con il suo grido di morte. Nessun altro riferimento però a eventuali ingravidamenti di donne nelle zone circostanti.

Di come la leggenda si sia trasformata nel tempo, sfortunatamente, non ne abbiamo notizie.

C’è però da dire che ogni guerra ci ha lasciato alcuni tra i più “famosi” fantasmi della storia: dal Cavaliere Senza Testa agli “spettri della morte” visti più e più volte dai soldati americani e francesi durante la Guerra del Golfo. Ma come mai nascono queste leggende?

sleepy-hollow-1x01-cavaliere-senza-testa-promo-10_mid

Le guerre, più di ogni altra cosa, hanno bisogno di eroi, di martiri e di Fede. Fede con la “F” maiuscola, il bisogno di credere in qualcosa di superiore o, come in questo caso, di sovrannaturale. La figura del soldato che ritorna dalla morte per vendicarsi, d’altro canto, è come la seconda chance per farsi giustizia. Il tema della “vendetta” è alla base delle storie di fantasmi del Sol Levante. Le morti violente aumentano la sete di vendetta degli spettri, che anche nella morte, non trovano una pace eterna.

Risulta nuova però la componente dell’ingravidamento delle donne per poter perpetrare la propria vendetta sui suoi assassini. La leggenda del Soldato Greco è un esempio di come spesso le storie vengono riadattate a proprio piacimento dalla civiltà a seconda del periodo storico. Abbiamo alcuni punti fondamentali su cui concentrarci durante la sua lettura:

  • Si dice che il soldato sia bellissimo e che la sua bellezza poteva far breccia nei cuori delle donne. Quindi non è un uomo qualunque.
  • Non fa innamorare tutte le donne, ma si concentra sulla ricerca di vedove o vergini. Quindi donne sole da una parte e donne ingenue e giovani dall’altra. Si butta su persone deboli e indifese, forse per avere la certezza di poterle conquistare.
  • Il soldato può mettere incinta le sue donne e scompare durante la notte. Questo, più che ad un fantsma, ci fa pensare ad un Vampiro o ad una creatura nottura. In una versione della leggenda che gira in Germania, un generale Tedesco tornato dalla morte mette incinta delle donne per poter diffondere in loro lo spirito del Terzo Reich.

Come vedete abbiamo mutazioni continue della storia e tutto fa gridare ad una bufala creata ad hoc su qualche forum o sito di fanatici del genere. Comunque fino ad ora non esistono testimonianze scritte, né del soldato né delle sue ipotetiche vittime. Non ci sono eventi riconducibili a nessuna situazione realmente accaduta o simile.

Tuttavia non è possibile classificarlo come Creepypasta perché non rispetta determinate regole che lo definirebbero tale. Ma in ogni leggenda ci cela un fondo di verità…

Attenti che il Soldato Greco non sia nelle vostre zone, magari celato da una coltre di nebbia in attesa di colpire di nuovo…

Annunci

5 pensieri su “Le Leggende Di Mezzanotte. Ep.4: Il Soldato Greco

  1. Ormai i complimenti si sprecano! Ti dico solo che questa leggenda non la conoscevo proprio! Interessante e creepy al punto giusto! Si potrebbe ricollegare anche, in parte, molto in parte, al mito filippino della Pennengalan, lo spirito vampiro (nell’iconologia classica una testa di vampira con al seguito vene e organi penzoloni dal corpo) che uccide neonati o ingravida le donne per avere così carne fresca di cui cibarsi. Good job mate!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...