MEMORIA: A Brilliant Psychological Horror

Qualche giorno fa, mi sono imbattuto in un curioso cortometraggio dal titolo:

MEMORIA: A Brilliant Psychological Horror

Distribuito dalla “Mad Artist Publishing”, è uno short movie in animazione 3D decisamente geniale.

La Mad Artist Publishing (o M.A.D. come si fa chiamare), è una organizzazione no-profit dedita alla diffusione di ogni forma d’arte (fotografie, disegni o prodotti cinematografici) attraverso canali “social” che spaziano da YouTube a DeviantArt e che offre la possibilità a persone con ottime prospettive artistiche di farsi conoscere nel mondo globale.

MEMORIA è infatti ideato dalla Islandese Elisabet Yr Atladottir, specializzata in animazione 2D e 3D, ad alle prese con il suo primo cortometraggio. L’ambientazione è cupa, minimale. I tratti artistici dei personaggi ricordano quelli del film “La Sposa Cadavere” di Tim Burton, così come la caratterizzazione della casa in cui è ambientato il corto e la colonna sonora. Fin dall’inizio ci troviamo catapultati in un “mind-fuck” che soltanto il finale riesce, anche se in parte, a districare. Le inquadrature sono degne di un’avventura grafica di alto livello, come se facessero parte di un videogioco al quale, purtroppo, non giocheremo mai. Molti i cliché che si rifanno agli horror classici, geniale l’espediente dell’uso dei flashback che ti portano, in appena sei minuti di video, a svelare il passato di Vincent, il protagonista.

La M.A.D. è famosa per aver prodotto altri ottimi cortometraggi come Meet Buck o come Mighty Antlers, altri esempi del perchè se esistessero altre organizzazioni del genere, avremmo la possibilità di vedere ottimi prodotti che rimarrebbero, altrimenti, dimenticati su qualche disco rigido.

Ho voluto iniziare il mio blog recensendo questo cortometraggio proprio perchè sono quelli più sconosciuti come lui che possono lasciare dei ricordi positivi nelle persone e, come dice il titolo stesso, non aspettatevi scossoni o salti sulla sedia per la vista di spettri, demoni o mostri inquietanti.

Quello che deve spaventare di più è proprio la nostra mente…

Annunci

3 pensieri su “MEMORIA: A Brilliant Psychological Horror

  1. Pingback: L3.0. Il Lato Oscuro Di Wall-E | L'Uomo Di Mezzanotte

  2. Pingback: Who’s Hungry. Tu Non Hai Fame? | L'Uomo Di Mezzanotte

  3. Pingback: Bogeyman. Sogni D’Oro… | L'Uomo Di Mezzanotte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...